Questo sito fa uso di cookie proprietari e di “terze parti” - per assicurarti una migliore esperienza di navigazione. Decidendo di “saltare” questo banner, o proseguendo con la navigazione su questo sito web si acconsente all’impiego di cookie. Per saperne di più, clicca sul link "Cookie" oppure su "Acconsenti"

Entra

NEWS PRIMA SQUADRA

RISULTATO LIVE

NEWS PRIMA SQUADRA

Prima squadra

CHIUSURA COL BOTTO PER IL NAPOLI CALCIO FEMMINILE

napoli-moraca

Le napoletane vincono 0-9 in trasferta e chiudono al meglio la stagione
Si chiude in bellezza la stagione del Napoli Calcio Femminile. La squadra allenata da Alessandro Riccio ha battuto nell’ultima giornata del girone D della serie B il Real Marsico con un ampio 0-9, riscattando anche la sconfitta di sabato scorso contro la neopromossa Acese. La gara è stata a senso unico, sbloccata da una doppietta di Moraca nei primi 5’ e conclusa nel finale da un’altra doppietta di Guardascione. Nel mezzo sono arrivati i gol di Cuomo, Asta, Massa, Russo e Vecchione su rigore, che hanno permesso alle partenopee di raggiungere quota 51 punti, chiudendo al quarto posto una splendida stagione.
“Le ragazze sono andate in campo cariche e determinate – ha spiegato a fine partita Riccio -, era importante riscattare la sconfitta della scorsa settimana e ho avuto la giusta risposta dal gruppo. Ho visto molta qualità nel gioco. Abbiamo concluso il campionato con un ottimo piazzamento, anche se avremmo potuto fare ancora di più evitando qualche piccolo scivolone legato all’inesperienza del gruppo. Ringrazio lo staff tecnico, a partire dal team manager Mimmo Paesano, che è stato sempre con noi, al preparatore atletico Maurizio Zavino, che ha seguito le ragazze al meglio per tutta la stagione, al preparatore dei portieri Gennaro Della Corte e a tutti quelli che ci hanno permesso di ottenere questi risultati con il loro lavoro”.

Real Marsico-Napoli Calcio Femminile 0-9
Real Marsico: Della Rocca, Besh, Sogema, Manca, Stoppelli, Petruzzi, Andolfo, Manella, Giannasio, Colasuonno.
Napoli Calcio Femminile: Iannone, Schioppo, Giuliano, Russo (49’ Cafiero), Di Marino, Cuciniello (69’ Sabatino), Massa, Asta, Cuomo (62’ Guardascione), Moraca, Vecchione. A disp.: Parnoffi, De Rosa, Strisciante, Aresu. All. Riccio
Arbitro: Dell’Olio (Molfetta)
Marcatori: 2’ e 5’ Moraca, 18’ Cuomo, 28’ Asta, 30’ Massa, 36’ Russo, 61’ Vecchione (rig.), 65’ e 88’ Guardascione

Napoli, 26 aprile 2015

  • Scritto da Ufficio-Stampa
  • Categoria: Prima squadra
  • Visite: 1237

IL NAPOLI CALCIO FEMMINILE VUOLE CHIUDE IN BELLEZZA

napoli-schioppo0415
Domani alle 15 in trasferta l’ultima gara della stagione.
Si chiude il campionato di serie B femminile. Il Napoli Calcio Femminile, che è a quota 48 punti, al quarto posto, vuole chiudere in bellezza, domani (ore 15) contro il Real Marsico. La squadra, che è la più giovane tra serie A e B, ha disputato una splendida stagione e proverà a confermarsi anche nell’ultima gara. A disposizione ci sarà l’intera rosa con l’unica eccezione di Elisa Ascolese, che dovrà scontare l’ultima giornata di squalifica.
“Dovremo fare la nostra partita – spiega il tecnico, Alessandro Riccio -, anche per riscattare la brutta prova di sabato scorso contro l’Acese. Non dobbiamo pensare alla loro classifica né al fatto che sia l’ultima gara della stagione. Dobbiamo rispettare i nostri avversari, ma andare in campo decisi a fornire una prestazione positiva”.
Real Marsico-Napoli Calcio Femminile, valida per l’ultima del girone D della serie B, si giocherà domani, domenica 26 aprile, alle ore 15 a Marsico Nuovo.

www.napolicalciofemminile.it

Napoli, 25 aprile 2015

  • Scritto da administrator
  • Categoria: Prima squadra
  • Visite: 797

TROPPO FORTE L’ACESE PER IL NAPOLI CALCIO FEMMINILE

napoli1415
Le partenopee, decimate da squalifiche e infortuni, non riescono a frenare la corsa della neopromossa formazione siciliana
Il ritorno al Collana non è bastato al Napoli Calcio Femminile per contrastare la forza dell’Acese. La squadra siciliana, già promossa nella massima serie, si è imposta 0-4, ma le partenopee hanno dovuto fare a meno di diverse titolari. Oltre alle squalificate Di Marino, Giuliano e Ascolese, infatti, poco prima dell’incontro il tecnico, Alessandro Riccio, ha dovuto rinunciare anche a Maria Russo, fermata da un lieve malore poco prima dell’inizio della partita. Le siciliane hanno sbloccato subito la gara con Bassano al 3’, per raddoppiare al 44’ con Martinovic. Anche nella ripresa è arrivata una rete in apertura, al 46’ con la ex Giuliano, mentre al 74’ è stata un’altra ex, Privitera, a mettere a segno la quarta rete.

  • Scritto da Ufficio-Stampa
  • Categoria: Prima squadra
  • Visite: 892

Iscriviti alla Neswletter

Log in or create an account

fb iconLog in with Facebook