Questo sito fa uso di cookie proprietari e di “terze parti” - per assicurarti una migliore esperienza di navigazione. Decidendo di “saltare” questo banner, o proseguendo con la navigazione su questo sito web si acconsente all’impiego di cookie. Per saperne di più, clicca sul link "Cookie" oppure su "Acconsenti"

Entra

INIZIATIVE

RISULTATO LIVE

TORNA IL PREMIO “DONNE PER NAPOLI” ASSEGNATO DAL NAPOLI CARPISA YAMAMAY

donne napolicy natale16
I riconoscimenti saranno consegnati domenica 18 dicembre nel corso della festa di Natale.
Anche quest’anno il Napoli Calcio Femminile Carpisa Yamamay, in occasione del Natale, sensibilizza il mondo dello sport napoletano con un’iniziativa “in rosa”. Dopo i calendari contro la violenza sulle donne, con protagoniste le atlete della squadra, dallo scorso anno è stato istituito il premio “Donne per Napoli Carpisa Yamamay”. Quest’anno la consegna avverrà nel corso di una serata in programma domenica 18 dicembre, alle ore 21, presso l’Agorà Morelli.


Il premio, ideato dal presidente e dal dg della società, Lello Carlino e Italo Palmieri, e dal giornalista Lorenzo Crea sarà consegnato a donne che hanno reso lustro nel corso degli anni alla città di Napoli in diversi settori. Dalla giornalista Maria Chiara Aulisio alla pittrice Giulia Avallone, dalla professoressa Annamaria Colao all’attrice Cristina Donadio, dall’imprenditrice Susanna Moccia alla modella Raffaella Modugno, dalla tennista junior Federica Sacco alla chef stellata Marianna Vitale, tutte riceveranno sul palco la scultura realizzata da un’altra donna, Marina De Mattia, un’opera originale con i colori e il simbolo del club, che ha portato tanta fortuna nel corso degli anni. Dopo la cerimonia la serata proseguirà al ritmo della musica selezionata dal dj Daniele Tozzi.

Napoli, 14 dicembre 2016

Chiediamo cortesemente ai colleghi giornalisti di dare conferma della loro presenza inviando una mail. Grazie.

You have no rights to post comments

Iscriviti alla Neswletter

Log in or create an account

fb iconLog in with Facebook