Questo sito fa uso di cookie proprietari e di “terze parti” - per assicurarti una migliore esperienza di navigazione. Decidendo di “saltare” questo banner, o proseguendo con la navigazione su questo sito web si acconsente all’impiego di cookie. Per saperne di più, clicca sul link "Cookie" oppure su "Acconsenti"

Entra

News Settore Giovanile

RISULTATO LIVE

E' trionfo Carpisa!!!

napoli-carpisa-agropoli14Si e' disputato dal 14 al 19 aprile, la 33' edizione del trofeo internazionale di calcio giovanile " Città di Agropoli 2014". La Carpisa ha presentato al torneo tre compagini, stabilendo anche un record in termini di partecipazione, nessuna compagine femminile aveva infatti mai presentato prima tre squadre con più di 45 ragazze. I team partecipanti erano di gran lusso, squadre provenienti dalle più svariate località, dal Venezuela al Canada, dalla Slovenia alla Polonia. Tra le italiane presenti la Juventus Torino femminile, la Roma femminile, la Salernitana ed il sempre più forte Mep di Ponticelli.
Come detto la Carpisa ha presentato 3 compagini, una partecipante al torneo Under 16 e due partecipanti al torneo Under 14. Anche in questa categoria la Carpisa ha stabilito un record presentando la squadra più giovane del torneo, con le nostre piccole 2002 e 2003, che hanno letteralmente lasciato a bocca aperta avversari ed organizzatori. Tutte le ragazze sono state guidate dall'esperto mister Nino Catalano e dal giovane grintoso mister Mariano Fiorillo. Come detto la compagine è partita piena di buone speranze, ma consapevole delle difficoltà da affrontare, nel girone unico delle Under 16 bisognava affrontare la Juventus, la Roma, le Canadesi del Wassaga ed il Gragnano, mentre nell'Under 14, le piccoline della squadra B affrontavano il Wassaga ed il fortissimo MEP, sempre loro, vecchia conoscenza del campionato regionale giovanissime, mentre la squadra A affrontava la Salernitana e la Roma. Il calendario metteva subito di fronte, nell'Under 16, la Carpisa Napoli vs la Juventus.
Le sapienti mosse tecniche e tattiche di mister Nino Catalano riuscivano a tenere in equilibrio la partita, con la Juve che faceva gioco, ma con la Carpisa che sapeva rispondere in velocità. Purtroppo le nostre ragazze capitolano solo alla fine, nel finire della gara la Juve passa e dilaga chiudendo sul punteggio di 3 a 1. Punteggio che non rispecchia quanto effettivamente visto in campo, ma che mette in evidenza come le nostre juniores abbiano sofferto il fatto che purtroppo in questa stagione non hanno affrontato alcun campionato, cosa che purtroppo influenzerà tutto il torneo.
Gran sorpresa l'Under 14 Carpisa "Bianca", squadra più giovane del torneo affronta la favorita, il solito Mep, che per l'occasione ha reclutato ragazze da tutta la regione formando la replica della rappresentativa campana Under 15! Le nostre piccoline, sapientemente guidate da mister Fiorillo e da mister Catalano, sorprendono per la grinta e l'eccezionale gioco che hanno sviluppato mettendo in grossa difficoltà il Mep. Il risultato finale è 3 a 2 per il Mep, ma con le nostre piccole che escono tra gli applausi.
Il secondo giorno del torneo vede scendere in campo a Paestum tutte e 3 le compagini. Comincia l'Under 14 con la squadra "Azzurra" che affronta la Salernitana. Mister Catalano schiera una grande formazione che non lascia scampo alle avversarie e stravince 4 a 0, dominando ed a lunghi tratti mostrando spettacolo. E' il turno dell'Under 16 che perde con la Roma, ma ancora una volta esce a testa alta dal campo. Sono poi le piccole dell'Under 14 squadra "Bianca" a mettere sotto le canadesi del Wassaga ed all'Under 14 Squadra "Azzurra" a mettere sotto la Roma.
Uno strano gioco di classifiche vede la Squadra "Azzurra" al primo posto nel girone con due vittorie su 2 e la Squadra "Bianca" al secondo posto nell'altro girone con una vittoria ed una sconfitta. Lo scherzo del destino mette di fronte in semifinale le due Under 14 Carpisa.
Il terzo giorno vede l'Under 16 vincere vs il Gragnano ed il big match della categoria Under 14 Carpisa "Azzurra" vs Carpisa "Bianca". La gara si svolge a Roccadaspide, i due mister, che hanno affrontato insieme tutte le sfide, stavolta si trovano uno contro l'altro. La partita è equilibratissima, le piccoline di mister Fiorillo rispondono colpo su colpo alle più grandi di mister Catalano! E' una gara senza sosta e da lasciare con il fiato sospeso. Vero spettacolo per il calcio femminile, il match si chiude incredibilmente 0 a 0 , si va alla lotteria dei rigori.
E' solo la maggior prestanza fisica delle ragazze di mister Catalano ad avere la meglio. La squadra "Azzurra" vince 4 a 3 ed e' in finale. Finalina per le piccole di mister Fiorillo. Il quarto ed ultimo giorno vede l'Under 16 ben figurare vs il Wassaga, sconfitte per 1 a 0 ma giocando bene e mettendo in mostra tanta grinta. E' anche il giorno delle finali Under 14.
Allo stadio di Agropoli le piccoline della squadra "Bianca" guadagnano il terzo posto senza giocare, per ritiro della Roma, ma è grande sfida per il primo e secondo posto tra Carpisa Napoli vs Mep Calcio. La sfida che ha visto animare l'intero campionato regionale giovanissime si ripete al trofeo di Agropoli. Il Mep ha tutti i favori del pronostico, ma è il capolavoro tattico di mister Catalano a portare le nostre ragazze al trionfo. E' 1 a 0 combattuto, sofferto ma meritato. Si chiude quindi con il trionfo Carpisa nella categoria Under 14, con il primo posto per la squadra "Azzurra" ed il terzo posto delle piccole rivelazione del torneo, ma anche l'Under 16 esce a testa alta penalizzata dalla mancata partecipazione ad alcuna competizione durante la stagione. E' comunque la vittoria del gruppo Carpisa, la vittoria del cuore Carpisa che ancora una volta ha dimostrato di battere forte e fiero. Infine il ringraziamento va fatto sicuramente ai mister Catalano e Fiorillo che hanno schierato in campo sempre le formazioni migliori gestendo alla perfezione il gruppo, ai dirigenti Pietro Fummo, Rosa Albrizio ed un po anche al sottoscritto, per aver gestito ed organizzato senza alcun intoppo un gruppo di più di 45 ragazze, al Dott. Saggiomo, medico sociale, per la sua professionale presenza, ma soprattutto alle ragazze che hanno formato un unico gruppo, sia dentro che fuori dal campo!
Angrisano Vanessa, Beningaso Mariarca, Boccia Raffaella, Bonventre Francescapia, Botta Martina, Castaldo Camilla, Catalano Flavia, Cianniello Laura, Ciocie Alessandra, De Lucia Giovanna, Esposito Fabiana, Quattromani Rosa, Rigamonti Sabrina, Sanges Lidia, Albrizio Sabrina, Canale Giovanna, Ciano Martina, De Costanzo Giorgia, Diana Carmen, Diana Federica, Fummo Angela, Iavarone Carlotta, Masecchia Tina, Pedata Noemi, Riccardi Lidia, Vitale Lorenza, Abete Ludovica, Albrizio Martina, Carola Martina, Criscuolo Simona, Cristiano Paola, Ferrara Alice, Fratagnoli Chiara, Iorio Flavia, Mazzei Sara, Musella Iolanda, Musella Katia, Nappo Andrea, Obemaier Alessia, Orfano Francesca, Pezzella Alessandra, Saggiomo Annapia, Scognamiglio Claudia.

20 aprile 2014
Pippo Diana

You have no rights to post comments

Iscriviti alla Neswletter

Log in or create an account

fb iconLog in with Facebook